Puntatrici su colonna serie

INVERTER



 

Saldatrice su colonna a braccio oscillantea media frequenza.

Serie SM con comando a pedale.
Serie SP con comando elettropneumatico. Struttura realizzata in robusta carpenteria. Trasformatore raffreddato ad acqua ed impregnato sotto vuoto. Posizionamento dei bracci regolabile sia in lunghezza che in altezza (scartamento).
Pressione agli elettrodi regolabile.
CONTROLLO DI SALDATURA
"MICRO8"


Il controllo di saldatura MICRO 8 è del tipo sincrono a micro processore a diodi controllati a 5 tempi, offre di serie il doppio programma ed impulsi.


 

 

Serie SPF-C


In alternativa si può avere la versione puntatrici
sere SP con il refrigeratore incorporato.
 
 
CONTROLLO DI SALDATURA
"MICRO8"


Il controllo di saldatura MICRO 8 è del tipo sincrono a micro processore a diodi controllati a 5 tempi, offre di serie il doppio programma ed impulsi.
CONTROLLO DI SALDATURA "J-TEK"

L\\\'apparecchiatura denominata "J-TEK" rappresenta un controllo elettronico utilizzato nella saldatura a resistenza e che consente una efficace saldatura a "corrente costante". L\\\'elettronica inserita, su PCB in vetroresina, utilizza componenti SMD per rendere il controllo stesso il più compatto possibile. Offre di serie 32 programmi di saldatura. Utilizzato per applicazioni speciali.
 
Le saldatrici su colonna a discesa rettilinea, sono costruite nelle versioni base: a media potenza. Struttura in carpenteria della massima robustezza e rigidità. Impianto integrale di raffreddamento ad acqua del trasformatore, portaelettrodi ed elettrodi. Le versioni base montano un cilindro pneumatico a corsa semplice, doppia pulsantiera di sicurezza e pedaliera. Su richiesta cilindro a doppia corsa. Vasta serie di portaelettrodi ed elettrodi per varie applicazioni speciali.
 
 

 
  Il generatore per trasformatori in media frequenza è del tipo inverter con frequenza di comando di 1000Hz.
Il dispositivo, di dimensioni contenute, consente di controllare la corrente primaria del trasformatore di potenza mantenendo costante il suo valore indipendentemente dalle variazioni della tensione di rete e da eventuali derive termiche e di invecchiamento dei diversi componenti del sistema.
La frequenza di lavoro di 1 kHz consente di ridurre le dimensioni del trasformatore e di migliorare il fattore di forma della corrente di uscita riducendone il ripple della corrente stessa e consentendo di realizzare dei punti di saldatura più controllati sia come tempo sia come corrente massima.
La scheda di controllo inverter si interfaccia con un\'unità remota, tipo MICRO8 o JTEK, da cui riceve i parametri di saldatura (riferimenti e tempi) e invia codici di errore per gestire la diagnostica in caso di anomalia.
 

 

CONTATTI

E.M.E. COMMERCIALE
Via dell'Artigianato, 2
35036 Montegrotto T. (PD)
Tel. 049 8911000 r.a.
Fax 049 8910966



Scarica il PDF
 
(C) Copyright 2011. All rights reserved